«È tempo che il grande pubblico scopra l’estrema e godibilissima bravura di Andrea Vitali.»
Antonio D’Orrico, «Sette – Corriere della Sera»
«Vitali ama la trama e la gestisce con straordinaria sapienza, intrecciando e dipanando senza posa i fili di una matassa che sembra non avere mai fine.»
Franco Brevini, «Panorama»
«I libri di Vitali si leggono d’un fiato... sono densi di dettagli: quelli che la memoria conserva facendoci sorridere. Non è poco.»
Giovanni Pacchiano, «Il Sole 24 Ore»
Un quadretto rubato, un fratello scomparso,
un segreto che coinvolge l’intero paese


Siamo negli anni Trenta, all’epoca del fascismo più placido e trionfante. Nella stazione dei Carabinieri di Bellano, sotto gli occhi del carabiniere Locatelli (bergamasco), rivaleggiano il brigadiere Mannu (sardo) e l’appuntato Misfatti (siciliano). Un’anziana signora, «piccola, vestita con un cappotto grigio color topo, una borsetta tenuta con due mani all’altezza dello stomaco», vuole a tutti i costi parlare con il maresciallo Maccadò. La donna – anzi, la signorina Tecla Manzi – è venuta a denunciare un furto improbabile: il quadretto con il Sacro Cuore di Gesù che teneva appeso sopra la testata del letto. Inizia così una strana indagine alla ricerca di un oggetto senza valore, che porta alla luce una trama di fratelli scomparsi e ricomparsi, bancari e usurai, gerarchi fascisti e belle donne, preti e contrabbandieri.
Con l’estrema e godibilissima bravura che la critica e il pubblico gli riconoscono, Andrea Vitali disegna l’anima dell’Italia più vera raccontando i piccoli segreti della vita di paese e, sullo sfondo, la grande storia. Intrecciando e dipanando senza posa i fili di una matassa che sembra non avere fine, divertendosi a incrociare mille destini e aneddoti, creando personaggi vivissimi nelle loro astuzie e ingenuità, cogliendo sul filo della memoria quei dettagli che fanno sorridere e ricordare, La signorina Tecla Manzi si fa leggere tutto d’un fiato e aggiunge un nuovo godibile tassello al coinvolgente universo romanzesco di un autentico scrittore.

Titolo
La signorina Tecla Manzi
ISBN
9788811682769
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
272 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea
9,90€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


10 libri per la festa della mamma

Una selezione di titoli da leggere e regalare in occasione della festa…


Capolavori da leggere tutti d’un fiato

Apuleio, Austen, Basile, Gogol’, Marx-Engels, Némirovsky, Ovidio,…


15 libri da leggere prima dell’estate

Le novità in libreria non finiscono mai…


Le letture di primavera 2018

La primavera è arrivata e ha portato con sé la voglia di scoprire…


Letture per la Giornata mondiale della Poesia

Il 21 marzo ricorre la Giornata mondiale della Poesia.


Tutti i romanzi di Clara Sánchez

Clara Sánchez pone il lettore davanti a una realtà dirompente che…


I libri di San Valentino 2018

In vista di san Valentino, la festa che celebra gli innamorati,…


10 libri per il Giorno della Memoria

Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, giornata dedicata al ricordo…


10 libri da leggere nell’anno nuovo

Per ovviare allo stress da rientro dopo la pausa natalizia e allietare…


15 libri da leggere durante le vacanze natalizie

Uno dei momenti migliori per dedicarsi al relax e al piacere della…


I Disastri di Jamie McGuire: la guida definitiva

Jamie McGuire è la regina indiscussa dei disastri amorosi e delle…


Tutti i romanzi di Cristina Caboni

Cristina Caboni è diventata la regina italiana della scrittura…