L'autore

Elie
Wiesel

Elie Wiesel (Sighet, Transilvania, 1928-New York 2016) è stato deportato bambino ad Auschwitz e poi a Buchenwald, dove ha perduto i genitori e una sorella. Dopo avere studiato a Parigi, ha iniziato a lavorare come giornalista. In seguito a una conversazione con François Mauriac ha deciso di raccontare la propria esperienza in un libro, La notte, che è stato tradotto in più di trenta lingue. È autore di oltre 40 libri tra romanzi, saggi e testi teatrali, e di una autobiografia in due volumi. Con Garzanti ha pubblicato Dopo la notte (2004), Le storie dei saggi (2006), La danza della memoria (2008) e Le due facce dell’innocente (2013). Premio Nobel per la Pace nel 1986, ha dato vita con la moglie Marion alla Elie Wiesel Foundation for Humanity.


Le due facce dell’innocente

Le due facce dell’innocente

Elie Wiesel

Yedidyah è un giovane giornalista che lavora a New York nella redazione di un quotidiano. La sua specialità è la critica teatrale,…

17,60 €
La danza della memoria

La danza della memoria

Elie Wiesel

Doriel Waldman, ebreo polacco che vive a New York, è un uomo solo, prigioniero dei ricordi. L'Olocausto è una ferita insanabile…

18,60 €
Le storie dei saggi

Le storie dei saggi

Elie Wiesel

Gli avvertimenti profetici, le storie midrashiche, le interpretazioni di Rashi e i racconti chassidici sono guide illuminanti…

10,00 €
Dopo la notte

Dopo la notte

Elie Wiesel

Per sfuggire ai fascisti ungheresi il piccolo Gamaliele si è affidato a Ilonka, una ragazza cattolica, voluttuosa cantante di…

10,00 €

  • Eventi

  • Per incontrare Elie Wiesel

Nessun evento disponibile