L'autore

Galileo
Galilei

Galileo Galilei (1564 – 1642), fisico e astronomo, è considerato l’iniziatore del metodo scientifico moderno. Condusse esperienze sul moto dei gravi e scoprì la legge di isocronia delle piccole oscillazioni del pendolo; costruì una bilancia idrostatica per la misura della densità di un corpo; perfezionò il telescopio di cui si servì per la sue scoperte astronomiche: i quattro satelliti di Giove, le fasi di Venere e le macchie solari, che comunicò nel Sidereus Nuncius (1610). Espresse le sue teorie sul metodo scientifico nel trattato Il saggiatore (1623) e pubblicò Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo nel 1632, sostenendo il sistema eliocentrico copernicano ed entrando così in conflitto con la Chiesa, che inizialmente lo esiliò dopo averlo condannato per eresia.


Sul candore della Luna

Sul candore della Luna

G. Galilei

Prefazione di Luca PerriGalileo Galilei è stato il primo a puntare il telescopio verso il cielo, e le sue scoperte, note…

4,90 €

  • Eventi

  • Per incontrare Galileo Galilei

Nessun evento disponibile