Storie

“Perdonami bambina mia”: la riflessione di Giada Sundas

Perdonami per stamattina, quando volevi farmi vedere un biscotto strano e io, senza neanche guardarti, ti ho incalzata con un “dai” scocciato. La mia fretta non dovrebbe gravare sulle tue spalle, sono io che dovrei darti più tempo per essere bambina.Perdonami per ieri, quanto ti ho chiesto di andare a lavarti i…


Storie

Non ce la devo fare sempre

È il millecinquecentosessantasettesimo giorno che faccio la madre. È un giorno migliore di altri, peggiore di altri ancora. Un giorno come tanti, carico di routine. Ho caricato una lavatrice, accompagnato a scuola, ho risposto a una mail, comprato dei broccoli e delle penne rigate, pagato le bollette, fatto due…

Storie

Il paradiso delle madri non esiste

L’inferno delle madri è quel posto dove vai a finire dopo che hai risposto troppe volte “perché sì” alle domande di tuo figlio. Come se ci fosse un contapunti immaginario, ogni volta che non ti applichi a spiegare qual è la testa e qual è il culo di un lombrico, ti avvicini sempre di più ai cancelli degli…


Storie

Noi mamme alle prese con la fine della scuola…

È passato appena un mese dalla chiusura dei cancelli della scuola e già non ne posso più. L’ultimo giorno, quando sono andata a prendere mia figlia, la maestra mi ha guardata dritta negli occhi e, con un solo sguardo, mi ha detto tutto quello che c’era da sapere: adesso sono cacchi tuoi, bella. Lo so perché io…