La penna di Carmela Scotti trascina il lettore nelle viscere della storia senza dargli tregua.
TuStyle
Con una scrittura tagliente e ottime capacità introspettive, Carmela Scotti mette insieme la narrazione on the road e il romanzo psicologico.
la Repubblica
Carmela Scotti sonda le dinamiche familiari mai facili, e fa riflettere su quanto le persone cresciute senza amore possano rivelarsi tanto fragili quanto crudeli.
Eleonora Molisani, TuStyle
Un viaggio a ritroso nel tempo che scarte le corazze costruite per tamponare l'abbandono e ricuce i ricordi con il filo del perdono.
IoDonna

È solo guardando al passato che possiamo costruirci un futuro.

Della madre, Argia ricorda lo sguardo sereno mentre fa danzare le dita sui tasti del pianoforte. Il suo profumo, nei pomeriggi in cui le insegna a intrecciare i fili con il tombolo nella soffitta calda. In quei momenti, Argia si sente il centro dell’universo materno e vorrebbe occupare quel posto per sempre. Ma il suo si rivela presto un desiderio impossibile. Quando sua sorella Dervia viene al mondo, la prima cosa che fa è toglierle quel primato. Senza alcuno sforzo. Del resto, Dervia è tutto ciò che Argia non è mai stata: bella, aggraziata e fragile. Di una fragilità che è naturale proteggere, ma è altrettanto facile colpire. Bastano piccoli dispetti, un rifiuto a una richiesta di aiuto, un silenzio troppo profondo, perché Argia sfoghi l’invidia e la gelosia che le si muovono dentro e, crescendo, si abbandoni a gesti e ripicche sempre più velenosi nei confronti di Dervia. Fino a raggiungere il punto di non ritorno. Da allora sono passati anni. Argia si è rifatta una vita lontano dall’aspra Sicilia dove è cresciuta. Lontano da un passato troppo pieno di rancore e frustrazione. Eppure, intorno a sé vede solo macerie. E si rende conto che i legami di sangue, per quanto non cercati e non voluti, restano eterni e ci definiscono. Per questo deve tornare nel Belice. Per riallacciare i fili di un’esistenza che altrimenti resterebbe soffocata dai fantasmi di un tempo che non esiste più.
Carmela Scotti torna a sondare le zone d’ombra dell’animo umano con la penna affilata, precisa e tagliente che la contraddistingue fin dal suo esordio, L’imperfetta, con cui ha convinto anche la critica più esigente. La pazienza del sasso è una storia che ci parla di legami familiari. Di espiazione. E del perdono che si cerca quando la verità, avvolta dalle nebbie del tempo, diventa opaca e rischia di confondersi con l’ossessione.


Titolo
La pazienza del sasso
ISBN
9788811816201
Autore
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
240 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea
16,90€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

La festa della mamma è alle porte e anche quest'anno abbiamo…


LIBRI DA LEGGERE PER L’EARTH DAY

In occasione della Giornata della Terra, ecco per voi una selezione di…


LE 5 STORIE CHE FANNO STARE BENE IN PRIMAVERA

Cari lettori, abbiamo tutti bisogno di regalarci piccoli momenti di…


21 MARZO: LETTURE PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA POESIA

Il 21 marzo indica l'arrivo della primavera e non solo: è anche la…


I LIBRI PER LA FESTA DEL PAPà

La festa del papà è alle porte ed eccoci con una lista di letture…


DANTEDì: LETTURE PER LA GIORNATA DEL SOMMO POETA

In occasione del 700° anniversario della morte del Sommo Poeta, ecco…


8 MARZO: I LIBRI PER LA GIORNATA DELLA DONNA

Una lista di ibri da leggere o regalare alle donne che amate e…


I LIBRI CHE NON PUOI PERDERE CON LO SCONTO DEL -20%

Dal 18 febbraio fino al 19 marzo TUTTO IL CATALOGO GARZANTI in sconto…


I LIBRI PERFETTI PER SAN VALENTINO

La festa degli innamorati è alle porte e cosa c'è di più romantico…


I LIBRI PERFETTI DA REGALARE A NATALE

Indecisi su quale libro regalare a Natale?


LIBRI DA LEGGERE PER L’ELECTION DAY

Ecco una selezione di letture che parlano degli Stati Uniti, tra…


10 LIBRI DA LEGGERE IN AUTUNNO

Cari lettori, l'autunno è arrivato e con lui i lunghi pomeriggi…