La storia di una donna che ha deciso di non conformarsi, ma ha scelto di perdersi per ritrovarsi e ha costruito una famiglia in cui la libertà di ognuno è la prima regola da rispettare.

Le convenzioni sociali hanno una sola utilità:offrire un rifugio sicuro quando non si sa bene che cosa fare. La pensa così Marta che, a trentaquattro anni, ha scelto di andare controcorrente, di non seguire i dettami della società e costruire una famiglia anticonvenzionale con il compagno Antoine. A unirli c’è il progetto, ambizioso e sentito, di seguire le orme di Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir, la coppia aperta per eccellenza. Ispirandosi ai due filosofi, Marta e Antoine credono che l’amore sia la più alta forma di libertà. Proprio per questo non deve conoscere costrizioni, ma esprimersi in un rapporto in cui la fiducia reciproca cancella ogni forma di esclusività e si traduce, prima di tutto, in un’intensa comunione intellettuale. Finora Marta si è detta convinta delle proprie scelte. Ma quando la morte improvvisa di nonna Ada la costringe a lasciare Parigi, dove vive e lavora, e a tornare nella natia Padova, le fondamenta del suo sistema di pensiero iniziano a traballare. Ben presto, tra saluti e cortesie di circostanza, Marta si troverà a fare i conti con una realtà fatta di segreti sepolti sotto una facciata di perbenismo. Segreti che faranno vacillare anche le sue poche e un tempo solide certezze. Perché la verità è che non esistono famiglie ideali e perfette. Ogni famiglia è felicemente imperfetta a modo suo.
Con uno stile tagliente, preciso ed elegante, Elena Rui ci consegna il ritratto di una donna fragile e tenace che, senza inseguire false illusioni, prova a cucirsi addosso l’abito esistenziale che le dona di più. Nelle mani dell’autrice, la storia di Marta acquista un respiro universale e si fa paradigma delle trasformazioni che i modelli di famiglia subiscono nel tempo e a cui noi assistiamo ogni giorno. Un esordio di grande impatto ed efficacia che segna la nascita di una nuova intelligente e raffinata voce italiana.


Titolo
La famiglia degli altri
ISBN
9788811609414
Autore
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
252 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea
16,00€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

La festa della mamma è alle porte e anche quest'anno abbiamo…


LIBRI DA LEGGERE PER L’EARTH DAY

In occasione della Giornata della Terra, ecco per voi una selezione di…


LE 5 STORIE CHE FANNO STARE BENE IN PRIMAVERA

Cari lettori, abbiamo tutti bisogno di regalarci piccoli momenti di…


21 MARZO: LETTURE PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA POESIA

Il 21 marzo indica l'arrivo della primavera e non solo: è anche la…


I LIBRI PER LA FESTA DEL PAPà

La festa del papà è alle porte ed eccoci con una lista di letture…


DANTEDì: LETTURE PER LA GIORNATA DEL SOMMO POETA

In occasione del 700° anniversario della morte del Sommo Poeta, ecco…


8 MARZO: I LIBRI PER LA GIORNATA DELLA DONNA

Una lista di ibri da leggere o regalare alle donne che amate e…


I LIBRI CHE NON PUOI PERDERE CON LO SCONTO DEL -20%

Dal 18 febbraio fino al 19 marzo TUTTO IL CATALOGO GARZANTI in sconto…


I LIBRI PERFETTI PER SAN VALENTINO

La festa degli innamorati è alle porte e cosa c'è di più romantico…


I LIBRI PERFETTI DA REGALARE A NATALE

Indecisi su quale libro regalare a Natale?


LIBRI DA LEGGERE PER L’ELECTION DAY

Ecco una selezione di letture che parlano degli Stati Uniti, tra…


10 LIBRI DA LEGGERE IN AUTUNNO

Cari lettori, l'autunno è arrivato e con lui i lunghi pomeriggi…