Articolo

Giada Sundas: “Mia madre il femminismo me l’ha insegnato così…”

Quando avevo tre anni, in occasione del Carnevale, l'asilo che frequentavo organizzò una festa in maschera. Mia madre, che non ha mai seguito le convenzioni, mi vestì da fungo.Così, mentre le mie compagnette sfoggiavano abiti da principesse e fatine, tutte truccate con una mano di impregnante acrilico e glitter di…

Articolo

Un’ordinaria giornata da madre… raccontata con autoironia da Giada Sundas

Tra dieci minuti inizia il telegiornale. Per terra, al centro della sala, c’è un giocattolo abbandonato. Ci sei inciampata sopra mentre andavi a sederti sul divano per guardare la tv. Lo raccogli, con la mano sinistra, mentre con la destra tieni saldo il telecomando, e lo porti in cameretta.Lì, intorno al letto,…


Articolo

Babbo Natale? Lo “sfogo” della mamma ribelle Giada Sundas

‘Taccitua Babbo NataleTi ho partorito con fatica e dolore implorando pietà e antidolorifici mentre là fuori mi dicevano che avrei dovuto ricongiungere me stessa con la mia natura di mammifero e partorire in vesti di seta alle fonti del Monviso con un hawaiano obeso che cantava Somewhere Over the Rainbow con…

Articolo

Non ce la devo fare sempre

È il millecinquecentosessantasettesimo giorno che faccio la madre. È un giorno migliore di altri, peggiore di altri ancora. Un giorno come tanti, carico di routine. Ho caricato una lavatrice, accompagnato a scuola, ho risposto a una mail, comprato dei broccoli e delle penne rigate, pagato le bollette, fatto due…