Lo straordinario coraggio di Cilka e la sua determinazione vivranno per sempre.
Sunday Express
Un romanzo profondo che toccherà anche i cuori più duri.
The Sunday Post
Una storia di sfide inimmaginabili.
The Sunday Post
Un libro commovente sulla forza che si può trovare anche nei tempi più bui.
Publishers Weekly
Sono di nuovo prigioniera.
Devo trovare il coraggio di combattere.
Perché nessuno può spegnere la mia speranza.
 
È il 1942. Cilka ha solo sedici anni quando il suo mondo cambia per sempre. Ha appena varcato il cancello di Auschwitz e, in un istante, si vede portare via l’innocenza e i sogni di ragazzina. Intorno a lei ci sono solo orrore e ingiustizia. Eppure, nonostante tutto, scopre di avere in sé un coraggio straordinario. Un coraggio che le permette di scoprire i punti deboli dei suoi aguzzini e di servirsene con astuzia per salvare sé stessa e tutti quelli, come lei, condannati senza motivo. Da allora sono passati tre anni. Il campo è stato liberato, ma la possibilità di una nuova vita le viene negata quando è costretta ai lavori forzati in Siberia. Di nuovo, si trova alla mercé dei propri carcerieri, costretta a eseguire senza fiatare gli ordini che riceve. Ma, benché tema di non avere via d’uscita, rifiuta di arrendersi al buio di cui ha già fatto esperienza e continua a lottare per tenere a distanza il male che sembra permeare ogni cosa. Per dimostrare, con l’audacia che l’ha sempre contraddistinta, che non c’è malvagità che possa resistere a una mano tesa in cerca d’aiuto. Perché malgrado la barbarie di cui è stata e continua a essere testimone, Cilka è convinta che il suo cuore non sia pronto per dire addio all’amore.
Un’autrice da quattro milioni di copie vendute nel mondo. I suoi romanzi restano per mesi in vetta alle classifiche e sono tradotti in cinquanta paesi. Dopo il successo mondiale di Il tatuatore di Auschwitz, Heather Morris torna a parlare del dramma dell’Olocausto perché non sia dimenticato. La storia di Cilka è la prova che, anche in condizioni inimmaginabili, l’umanità trova il modo di manifestarsi e riaccendere la speranza. Il suo viaggio, da bambina a donna, da prigioniera ad aiuto insostituibile, è un esempio unico di resilienza e del valore inestimabile della vita, da proteggere a ogni costo.

Titolo
Una ragazza ad Auschwitz
ISBN
9788811813187
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
360 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea
17,90€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


LIBRI CHE FANNO STARE BENE

Cari lettori e lettrici, spesso leggere un buon libro è uno dei modi…


I LIBRI PER LA FESTA DEL PAPà

Cari lettori, la festa del papà è in arrivo ed eccoci con una lista…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI: PER GIOVANI LETTORI

In questi giorni dobbiamo fare lo sforzo di stare in casa, dobbiamo…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI

In questo momento di emergenza ci viene richiesto di stare il più…


10 libri per ricordare Pier Paolo Pasolini

5 marzo 1922, nasceva Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista,…


8 MARZO: I LIBRI PER LA GIORNATA DELLA DONNA

Una lista di ibri da leggere o regalare alle donne che amate e…


Capolavori da leggere tutti d’un fiato

Apuleio, Austen, Basile, Gogol’, Marx-Engels, Némirovsky, Ovidio,…


I LIBRI PERFETTI PER SAN VALENTINO

La festa degli innamorati è alle porte e cosa c'è di più romantico…


I libri da leggere per la Giornata della Memoria

«Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro…


I libri da regalare a Natale

Quale libro regalare a Natale?


I libri da leggere in autunno

Cari lettori, autunno è sinonimo di pomeriggi oziosi da passare sotto…


15 LIBRI DA LEGGERE PER L’ESTATE

Ecco per voi una selezione di 15 libri da leggere nell’estate…