Handke scrive qui in modo molto semplice, usa frasi scarne e belle. Ricorda molto i suoi esordi, in un libro di grande effetto. È un invito a seguirlo sullo spartiacque di esperienze-limite. Sopra non c’è nessun dio, sotto non c’è nessun inferno. Nel mezzo c’è tutto quello che un essere umano può sopportare nella sua esistenza, le sue speranze e i suoi desideri, il suo scontento e il suo sconforto.
Die Zeit
«Il grande evento» ha qualcosa del viaggio iniziatico, del vagabondaggio romantico… Il racconto vibra di risonanze misteriose e presta un’aura luminosa agli avvenimenti.
Le Temps

È una mattina d’estate e un temporale improvviso e violento irrompe nel silenzio della camera da letto in cui dorme il famoso attore. La donna che era con lui se ne è andata, lasciandolo solo tra le lenzuola bianche e il ticchettio insistente della pioggia contro il vetro. L’uomo apre di scatto gli occhi e per la prima volta nella sua vita percepisce il peso della solitudine. Da anni non si misura più con il palcoscenico, non sa più raccontare una storia, non riesce più a farsi folgorare da un’emozione. Ma mentre si alza e pigramente inizia ad aggirarsi per l’appartamento della sua amante, capisce che l’unica cosa di cui gli importi è finalmente ritrovare l’emozione di sentirsi vivo. Così esce di casa e inizia a camminare, senza una mèta o una destinazione. Attraversa parchi, quartieri multietnici, sottopassi autostradali, vie fatte solo di freddi palazzi di vetro e specchi e scorci invece antichi, popolati da volti segnati dalla storia e dalla vita di una città in perenne trasformazione. E mentre il paesaggio intorno a lui si trasforma, anche l’uomo inizia a sentire la sua anima cambiare. Fino a ritrovare, arrivato finalmente in centro, gli occhi della donna che l’ha lasciato la mattina. E trovare forse, nello specchio delle sue iridi, il riflesso della sua esistenza.

Peter Handke ci regala un viaggio dentro l’intera umanità. Perché in mezzo all’ordinario si nasconde la meraviglia dello straordinario e la sua narrazione trasforma lo sguardo di chi legge in stupore e grandezza. Il grande evento è l’opera più matura di un vero maestro.


Titolo
Il grande evento
ISBN
9788811813576
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
176 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea
14,00€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


I LIBRI DA LEGGERE PER L’ESTATE

L'estate è arrivata ed è giunto il momento di riempire le valigie…


SCOPRI L’INTERA SERIE DI SAM E MASON FIRMATA TIJAN

Tijan si è fatta strada nel panorama letterario internazionale…


#BlackLivesMatter

Leggere non fa solo viaggiare con l'immaginazione, ma apre la mente e…


LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

La festa della mamma è alle porte e, anche se quest'anno sarà…


LIBRI CHE FANNO STARE BENE

Cari lettori e lettrici, spesso leggere un buon libro è uno dei modi…


I LIBRI PER LA FESTA DEL PAPà

Cari lettori, la festa del papà è in arrivo ed eccoci con una lista…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI: PER GIOVANI LETTORI

In questi giorni dobbiamo fare lo sforzo di stare in casa, dobbiamo…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI

In questo momento di emergenza ci viene richiesto di stare il più…


10 libri per ricordare Pier Paolo Pasolini

5 marzo 1922, nasceva Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista,…


8 MARZO: I LIBRI PER LA GIORNATA DELLA DONNA

Una lista di ibri da leggere o regalare alle donne che amate e…


Capolavori da leggere tutti d’un fiato

Apuleio, Austen, Basile, Gogol’, Marx-Engels, Némirovsky, Ovidio,…


I LIBRI PERFETTI PER SAN VALENTINO

La festa degli innamorati è alle porte e cosa c'è di più romantico…