Ispirato dal «fascino quasi fraterno» di Poe e dalle personali esperienze con gli allucinogeni, Baudelaire affida ai Paradisi artificiali le sue riflessioni sul rapporto tra la creazione artistica e le droghe, considerate «mezzi di moltiplicazione dell’individualità». L’opera raccoglie il saggio Del vino e dell’hascisc (1851) e gli scritti, apparsi tra il 1858 e il 1860, Il poema dell’hascisc e Un mangiatore d’oppio, quest’ultimo traduzione ed esegesi delle Confessioni di un mangiatore d’oppio di Thomas de Quincey. Attraverso queste sostanze che alterano la percezione, dilatano l’io, intensificano l’immaginazione creatrice e trasfigurano in modo fantasmagorico la realtà, l’uomo appaga il proprio «gusto per l’infinito» e cerca di sfuggire ai propri limiti, alla prigione del corpo, alla schiavitù del tempo. Ma di tutte le voluttà artificiali, l’unica davvero capace di aprire le porte del paradiso è la poesia, che traduce i geroglifici del mondo e coglie le sottili e misteriose corrispondenze della natura.

Titolo
Paradisi artificiali
ISBN
9788811363613
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Aree tematiche
Dettagli
352 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea
9,00€


Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.


I LIBRI DA LEGGERE PER L’ESTATE

L'estate è arrivata ed è giunto il momento di riempire le valigie…


SCOPRI L’INTERA SERIE DI SAM E MASON FIRMATA TIJAN

Tijan si è fatta strada nel panorama letterario internazionale…


#BlackLivesMatter

Leggere non fa solo viaggiare con l'immaginazione, ma apre la mente e…


LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

La festa della mamma è alle porte e, anche se quest'anno sarà…


LIBRI CHE FANNO STARE BENE

Cari lettori e lettrici, spesso leggere un buon libro è uno dei modi…


I LIBRI PER LA FESTA DEL PAPà

Cari lettori, la festa del papà è in arrivo ed eccoci con una lista…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI: PER GIOVANI LETTORI

In questi giorni dobbiamo fare lo sforzo di stare in casa, dobbiamo…


#IORESTOACASA #LIBRIAPERTI

In questo momento di emergenza ci viene richiesto di stare il più…


10 libri per ricordare Pier Paolo Pasolini

5 marzo 1922, nasceva Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista,…


8 MARZO: I LIBRI PER LA GIORNATA DELLA DONNA

Una lista di ibri da leggere o regalare alle donne che amate e…


Capolavori da leggere tutti d’un fiato

Apuleio, Austen, Basile, Gogol’, Marx-Engels, Némirovsky, Ovidio,…


I LIBRI PERFETTI PER SAN VALENTINO

La festa degli innamorati è alle porte e cosa c'è di più romantico…